Per effettuare restauri di precisione, ci avvaliamo del microscopio chirurgico, riuscendo a visualizzare dettagli impossibili da notare ad occhio nudo. 

Da sempre, ci siamo occupati di sistemi ingrandenti, esigendone l’utilizzo da parte di ogni operatore.

Per rendere il restauro più naturale possibile, utilizziamo uno spettrofotometro per la corretta lettura del colore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *